Martina Falco

Se lavori bene
i risultati arrivano
Mi occupo della Falco Traslochi insieme a mio papà. L’azienda è in attività da 30 anni. Della sua lunga vita io condivido solo gli ultimi 8 anni. Non è stato facile iniziare, mi sono ritagliata un ruolo che prima non esisteva. Questo significa che ho dovuto imparare tutto maturando esperienze. Anche a livello personale mi son dovuta reinventare: prima lavoravo in un ristorante, ho cambiato orari di lavoro e responsabilità. Non sapevo che fosse così impegnativo perché non immaginavo di legarmi così tanto a questa attività. Ho iniziato dicendo sì a tutti con la conseguenza di avere un sovraccarico di pratiche da smaltire. Quando incappavo in qualche cliente non pagante, poi, ci rimanevo male, la cosa mi generava vera sofferenza. Per me rimane una questione morale: non riesco ad accettare i comportamenti scorretti da persone che ricoprono certi ruoli, mentre sono la prima a voler aiutare chi è in difficoltà. Con gli anni ho imparato ad essere più organizzata e professionale, così è cresciuta la qualità dei servizi offerti ai clienti. Ho capito che ogni situazione richiede di essere risolta con i suoi tempi, che affrettare le cose non permette di offrire al cliente un servizio di ottima qualità. Si tratta di un atteggiamento che ho di fronte a tutte le sfide della vita: quelle che sembrano
impossibili non lo sono, richiedono solo più tempo per essere affrontate. Ora abbiamo una squadra che si occupa della parte fisica del trasloco e io gestisco tutta la parte logistica, la burocrazia e tutto quello che riguarda l’organizzazione come la richiesta dei permessi e molto altro. La mia priorità è quella di non stancare troppo i miei ragazzi. Proprio perché quello del traslocatore è un lavoro faticoso, organizzo le loro giornate in modo da averli sempre energici e in piena forma. Loro poi sono fantastici, sono sempre gentili, sorridenti e propositivi con i clienti. Rappresentano l’azienda nel migliore dei modi, si meritano tutta la mia stima. Proprio per avere un’organizzazione perfetta sotto tutti i punti di vista, forniamo le nostre scatole per il trasloco. Sono della dimensione adatta per contenere gli oggetti e una volta riempite non pesano mai troppo. Ne abbiamo molteplici di diverse misure realizzate per usi specifici, ad esempio sono molto apprezzate quelle per gli abiti insieme al kit per imballare gli oggetti fragili. Siamo cresciuti molto in questi anni, ho avuto la prova che quando lavori bene i risultati arrivano. Nel nostro mestiere è molto importante il passaparola, in una realtà come Cuneo è fondamentale. Entrare nel BNI per noi è stato molto importante. Nello stesso periodo siamo anche entrati a far parte di un’associazione di categoria che racchiude 140 traslocatori professionisti in tutta Italia. Questa rete serve ad avere sostegno e a collaborare quando si tratta di gestire traslochi a media e a lunga distanza. Tra i servizi che offriamo c’è quello dell’imballaggio. Questo mi permette di entrare in
contatto con gli oggetti personali dei clienti, maneggio cose che hanno un valore sentimentale inestimabile, mi ritrovo ad ascoltare storie di vita incredibili mentre decidiamo cosa tenere e cosa scartare. Per mia indole sono contro lo spreco e punto sempre al riciclo, così mi ritrovo a dare una seconda possibilità ad un sacco di oggetti, si può dire che ho mezza casa arredata così. Da qui ho capito che dovevo fare qualcosa per concretizzare questo mio valore e ho avviato un progetto per aprire un mercatino dell’usato. Mi son dovuta districare tra una serie infinita di pratiche, è stato impegnativo ma la soddisfazione è impagabile. Sono sempre stata una ragazza forte e indipendente. Amo molto la montagna, cerco di andarci ogni fine settimana. Amo molto viaggiare da sola, è un’esperienza che insegna tanto e la consiglio a tutti.

www.falcotraslochi.it

Sponsor